TaRi Carini : i commercianti in protesta al Palazzo Comunale (VIDEO-INTERVISTA)

I commercianti di carini sono stati ricevuti ieri dall’Amministrazione Comunale. Gli esercenti, in protesta contro le alte tariffe della tari, si sono organizzati su facebook e si sono presentati numerosi al Palazzo Comunale.
Il Sindaco Giovì Monteleone assieme ad alri componenti della giunta ha ascoltato le loro ragioni e tutti si sono dichiarati disponibili a facilitare nuove occasioni di confronto con le parti sociali in difficoltà.

“In 80 giorni siamo riusciti a far tornare ai nostri emigrati l’orgoglio di avere origini  carinesi, il paese è più pulito e questo è sotto gli occhi di tutti” dice ai commercianti il Sindaco Giovì Monteleone parlando della attuale situazione della raccolta dei rifiuti. “Le tariffe della TaRi sono state stabilite dall’Amministrazione precedente. Per questo anno le tariffe non possono essere diminuite, ci possiamo limitare ad agevolare i pagamenti rateizzandoli, stiamo provvedendo ad attuare le misure necessarie affinchè nel prossimo anno il costo del servizio diminuisca e di conseguenza abbassare le tariffe”.

Una apertura ai contribuenti che però purtroppo non risolve i numerosi casi di crisi nelle piccole attività imprenditoriali dovuti al pagamento delle salate imposte. “Nei margini entro i quali potevamo operare abbiamo utilizzato tutti gli strumenti, capisco che questo non sollevi gli esercenti ma questa è la triste realtà.” Il Sindaco aggiunge poi di voler anche unificare i diversi database degli uffici comunali al fine di scovare gli evasori e di allargare la base contributiva delle imposte, dunque il classico ma sempre efficace auspicio “pagare tutti per pagare meno”.