La giostra dorata del ragno che tesse

Locandina La Giostra 2

Lunedì 23 novembre alle ore 17,00 -presso il Salone Comunale del Palazzo dei Benedettini- nell’ambito della Settimana della Cultura 2015 sarà presentata la seconda raccolta poetica di Giovanna Fileccia “ La giostra dorata del ragno che tesse ” Ed. Simposium.
Dopo i saluti delle Maestranze interverranno Pippo Oddo, scrittore e studioso di Cultura del territorio, Maria A. Manzella Professoressa di lettere, e Francesca Currieri scrittrice e giornalista, modererà la Dottoressa Mangiapane, direttrice della Biblioteca comunale. Marica Galici interpreterà le poesie di Giovanna, inoltre sarà presente Leo Di Mercurio, che ha realizzato l’opera pittorica “La Tela” per la copertina del libro.
Durante la presentazione si dibatterà sul neologismo “Poesia Sculturata” ideato dall’autrice per trovare un punto d’incontro tra poesia e materia. Poesia Sculturata, è un concetto astratto – nato dopo la prima pubblicazione della Fileccia, Sillabe nel Vento (2012)-  destinato a concretizzarsi sotto forma di opere d’arte materica che, partendo dal titolo e dai versi della poesia ispiratrice, si evolvono in forme tridimensionali create dalla stessa Giovanna.
“ La Giostra dorata del Ragno che tesse ” contiene 50 poesie e un racconto incentrati sul rispetto: per il prossimo, per la vita umana – segmento microscopico dell’eternità- rispetto per i sentimenti e per tutto quello che è stato creato. Il libro è arricchito da alcune immagini che raccontano il percorso artistico dell’autrice.
In questo periodo Giovanna si divide tra famiglia, cucito artistico, lettura, scrittura, opere di «fabbrilità creativa», mostre e recital. Vincitrice di premi letterari e concorsi artistici, alcune sue opere sono inserite in antologie, raccolte poetiche, libri d’arte e tesi di specializzazione. Ha ricevuto il Riconoscimento alla Cultura “Silva Parthenia” (Partinico, 28 Giugno 2015). È stata giudice al concorso “Sicilianamente”  (Palermo, 21 Maggio 2015).