Carini: sequestrata discarica abusiva di oli industriali

Il "Torrente Piccolo"
Il “Torrente Piccolo”

Nell’ambito dell’attività di polizia giudiziaria ambientale sullo smaltimento dei rifiuti, disposta dal sindaco Giovì Monteleone e dall’assessore Franco Candela, gli agenti del comando della Polizia Municipale della città della baronessa, diretto dal comandante del corpo, Marco Venuti, ha rinvenuto in contrada “Mancusa”, alle pendici di “Montagna Longa”, un’area all’interno dell’alveo del Torrente Piccolo con all’interno diversi recipienti in plastica di colore bianco, posti in una gabbia metallica. Parte dei contenitori risultavano aperti con conseguente vistosa fuoriuscita di olio che si riversava nel torrente.

I caschi bianchi hanno, pertanto, proceduto al sequestro probatorio dell’area, che verrà trasmesso alla Procura della Repubblica di Palermo per la convalida.

Gli agenti hanno contestualmente avviato l’indagine che, come riferisce il comandante Venuti, interesserà, oltre l’analisi del materiale, la verifica di eventuali tracce sui bidoni per risalire ai responsabili, la verifica della proprietà dell’area e dell’eventuale presenza di ulteriore materiale al di sotto di quello visibile.

Non lasceremo nulla di intentato per risalire ai responsabili di questo ecocrimine, – dice Venuti – che andranno incontro alla sanzione penale dell’arresto da sei mesi a due anni e all’ammenda da 2.600 a 26.000 euro, trattandosi di rifiuti pericolosi”.DSCN9928

Il comando di Carini, nell’ultimo mese, ha operato, sia “su strada” che mediante l’utilizzo del sistema di videosorveglianza, n° 55 accertamenti di violazione per illecito conferimento dei rifiuti solidi urbani. Per i trasgressori una sanzione amministrativa sino a 500 euro, pagabile in euro 100 entro 60gg.

La Polizia Municipale, al riguardo, ricorda che i rifiuti solidi urbani devono essere conferiti negli appositi cassonetti secondo i seguenti orari:

  • Zona industriale dalle 7,30 alle 12,30 di tutti i giorni, escluse domeniche e festivi;
  • Da domenica al venerdì dalle ore 20,00 alle 8,00 del giorno successivo nel restante territorio comunale esclusi festivi e prefestivi;

Inoltre

  • Al centro comunale di raccolta, sito in via Bernardo Mattarella angolo via Vespucci, da lunedì a sabato, dalle 6,30 alle 18.00 si possono conferire i seguenti materiali differenziati:

Plastica, Vetro, Carta e cartone, Materassi, Legno, Potatura, Elettrodomestici, Pneumatici, Frigoriferi completi di motore, Radio e televisori.