Carini: Incontro-dibattito sul referendum costituzionale

Si avvicina la data in cui saremo chiamati ad esprimere, alle urne,  il nostro parere riguardo al referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Nonostante tutto sembra che buona parte degli italiani non abbia ancora preso una decisione in merito, mentre molti altri hanno deciso da che fronte schierarsi senza però avere realmente chiaro il perchè o addirittura senza avere capito il reale quesito sottopostoci. Naturalmente a confondere le idee ci ha pensato la nostra beneamata classe politica , che trasversalmente ,da destra a sinistra, in tv , sui giornali e nelle piazze ha cercato di accattivarsi la simpatia dell’elettore , cercando di far pendere l’ago della bilancia dalla propria parte. A questo proposito la Zona Monrealese degli Scout AGESCI (n.d.r. l’insieme dei gruppi Scout della diocesi di Monreale), ha pensato bene di organizzare un incontro-dibattito, per giorno 28 Novembre 2016  alle ore 18:30 presso l’ “Auditorium Totuccio Aiello” di Carini,  con l’intento di schiarire, almeno in parte, le idee in merito.

 

“L’incontro di giorno 28 pv nasce dal desiderio di informare e formare i giovani sulle scelte del nostro Paese. Daremo spazio alle ragioni del Si e del No affinchè ciascuno, alla luce di proprie considearzioni e riflessioni,  possa a ragion veduta  fare una scelta consapevole. Essendo lo scoutismo un movimento educativo al servizio di un territorio abbiamo ritenuto opportuno aprire il dibattito a pubblico esterno” 

 

Sono state le parole di Daniela Aiello e  Giulio Campo , responsabili della Zona Monrealese. All’incontro dibattito interverranno: per le ragioni del Si, il Prof. Verde (Costituzionalista) mentre per le ragioni del No, il Prof. Villa (Filosofia del Diritto). L’evento è aperto al pubblico.  (Per maggiori info. visita la pagina FB: https://www.facebook.com/pianetascout.cariniuno)

 

locandina scout