Il litorale di Villagrazia di Carini tra demolizioni, rifiuti e arte urbana

Da alcuni anni  sono comparsi dei murales sui muri delle case davanti la costa di Villagrazia di Carini, nei pressi del centro commerciale Poseidon. Talmente maestosi che si possono ammirare dall’autostrada direzione Trapani. Si tratta di vere e proprie opere d’arte create da talenti di street art che hanno muralesvillagrazia4pensato di urlare la loro indignazione a colpi di bomboletta spray. Le abitazioni abusive prospicienti la costiera parzialmente demolite offrono un’atmosfera surreale con il rischio che si crei una discarica per l’inciviltà delle persone che lasciano scie di rifiuti, anche speciali, senza curarsi di chiamare l’apposito numero per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti. Il mare si è ribellato da tempo, facendo affiorare in muralesvillagrazia3superficie pesci avvelenati, schiuma, alghe e chiazze dense di olio. Il lido è praticamente sommerso da alghe e squame essiccate. In un contesto simile la vera attrazione sono le raffigurazioni artistiche che offrono al turissta e al visitatore che atterra all’aeroporto Punta Raisi uno spettacolo denso di contrasti.
La situazione è di estrema emergenza e se non si interviene bonificando la zona, il mare e il paesaggio circostante  saranno seriamente compromessi.

muralesvillgrazia1