M5S primi a presentare la lista a Carini.

Come per le scorse Amministrative del 2015, i primi a presentare la lista e ad averla certificata dalla Commissione Elettorale Circondariale, sono stati gli attivisti del Movimento 5 Stelle. Ieri mattina la lista con i 17 candidati al Consiglio Comunale, rigorosamente in ordine alfabetico, è stata presentata al Segretario Comunale del Comune di Carini, unitamente a quella per la carica di primo cittadino di Ambrogio Conigliaro, e successivamente è passata al vaglio della CEC.

Solo 17 i candidati, compreso Ambrogio Conigliaro, 1 in più rispetto al limite di legge che è di 16. Il perché di questa scelta ce lo spiega lo stesso candidato sindaco: “la legge elettorale consente al candidato sindaco che viene eletto, di portare con se 15 candidati al Consiglio quale premio di maggioranza. Chi oggi si presenta con 5, 7 o 8 liste lo fa soltanto per prendere in giro gli elettori e gli stessi candidati, spesso non consapevoli delle regole elettorali. Noi ci presentiamo con un programma, con 1 candidato a sindaco e con un gruppo di candidati al Consiglio Comunale affiatati e pronti a svolgere il loro ruolo, consapevoli del gravoso impegno che li aspetta. Candidati che mai migreranno verso altri partiti o abbandoneranno il progetto per cui sono stati eletti. Non ci sono simboli farlocchi, trucchi e/o sotterfugi, è un pacchetto garantito a 5 Stelle“.

A questo link potrete leggere i curriculum di tutti i candidati di M5S e visionare i Certificati Penali di ognuno di loro, unici a rendere trasparenti le informazioni su chi ci mette la faccia al servizio del cittadino.