Interruzione idrica tra Alcamo e Isola delle Femmine

Una settimana di disagio la prossima per i cittadini che usufruiscono dell’acqua erogata dall’AMAP nel tratto tra Alcamo e Palermo. A seguito di interventi di manutenzione alla condotta che porta l’acqua del Poma a Palermo, ma anche ad Alcamo, per alcuni giorni verrà sospeso il servizio di erogazione e quindi i comuni dovranno sopperire alla fornitura di acqua soltanto con le risorse proprie.

Disagi in molti dei comuni, anche se limitati per alcuni soltanto alle zone servite dall’AMAP. A Carini il problema sarà limitato soltanto alla Zona PEEP e parte del Corso Italia; a Capaci il sindaco Napoli ha invece evidenziato che i disagi saranno maggiori.

Questo il comunicato emanato dalla società che gestisce l’acquedotto: “L’AMAP comunica che, a causa di interventi di manutenzione ai dispositivi, di tenuta delle apparecchiature dell’adduttore Poma, (così come comunicato dall’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità – Dipartimento Acque e Rifiuti – Gestione Infrastrutture per le Acque che, effettuerà i lavori), si renderà necessaria la sospensione dell’erogazione idrica, nei comuni di: Alcamo, Trappeto, Balestrate, Terrasini, Carini, Capaci ed Isola delle Femmine.
L’interruzione idrica è prevista dalle ore 16:00 di lunedì 23/11/2015 e fino alla data di ultimazione dell’intervento, che si prevede, cautelativamente, per giorno sabato 28/11/2015. Durante l’esecuzione dei lavori, saranno intraprese tutte le iniziative, per ridurre al minimo indispensabile, i tempi di esecuzione dell’intervento.
Per qualsiasi informazione, relativa all’interruzione idrica, contattare il numero 091279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 (esclusivamente da telefono fisso).