14 Luglio 2024
CariniCronacaPrimo piano

I Commercianti: “Riapriamo al traffico Piazza Duomo”

La chiusura al traffico di Piazza Duomo, comincia a dare i primi frutti: la protesta compatta di tutti i commercianti del centro storico di Carini, che vedono ogni giorno diminuire sempre più i propri incassi. Con una petizione indirizzata al Sindaco, protocollata lo scorso venerdì 18, i commercianti scrivono: “Apprezzando il lavoro di riqualificazione del centro storico fatto da questa amministrazione durante i fine settimana serali estivi, i commercianti del centro storico di Carini, avendo riscontrato il congelamento del traffico veicolare per le vie del centro storico, durante tutte le ore del giorno in questa settimana di chiusura parziale del centro storico e avendo riscontrato un conseguente evidente calo di vendita presso le nostre attività, vi chiediamo: di aprire al traffico veicolare l’area di Piazza Duomo attualmente chiusa, in attesa di attenta valutazione da parte delle parti interessate e con l’auspicio di poter partecipare insieme a voi ad un tavolo tecnico per una migliore identificazione di un’area pedonale. Noi non siamo contrari alla istituzione di un’area pedonale” – continua la nota dei commercianti del centro storico – “ma evidentemente vanno prima creati i presupposti affinché ciò avvenga in maniera naturale. Per questo vi chiediamo che vengano ripristinate in primis le aree di sosta disco orario o pagamento dalla ore 8:00 alle 13:30 e dalle 16:00 alle 20:00 di ogni giorno, verificare gli orari del servizio navetta, e che ci sia almeno un vigile dalle 8:00 alle 20:00 a presidiare il centro storico”.

I commercianti lamentano pure che: “la chiusura del traffico su Piazza Duomo è stata fatta maniera così brusca da scoraggiare il cittadino, quale nostro cliente, ad approdare in un centro storico impazzito pieno di ostacoli senza alcuna segnaletica, senza alcuna regolamentazione dei parcheggi e con un piano del traffico evidentemente errato. Tutto ciò non fa che allontanare da noi, i nostri clienti, spingendoli verso altre realtà commerciali più convenienti dal punto di vista logistico”.

Nella nota si evidenzia pure cosa insiste nel centro storico: asili, scuole, 2 banche, l’ufficio postale e oltre 60 attività commerciali, tutti con i propri dipendenti, in “una economia messa a dura prova, per non dire in ginocchio, dalle recenti scelte di questa amministrazione”.

Concludono i commercianti: “Nella prospettiva di non subire ulteriori danni economici e nella speranza che possiate ripristinare la viabilità su Piazza Duomo entro 5 giorni dalla ricezione della presente, restando fiduciosi in una vostra buona valutazione…”.

Di seguito le firme in rappresentanza delle attività commerciali allegate alla richiesta.

Petizione 2Petizione 3Petizione 4Petizione 5Petizione 1

Ambrogio Conigliaro

Giornalista pubblicista, guida AIGAE ed esperto di educazione ambientale, nel 2005 fondo Il Vespro dopo aver collaborato per anni con Carini Oggi. Lavoro per Legambiente nella Riserva Naturale Grotta di Carburangeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.