17 Giugno 2024
Altre NewsCronacaSpettacoli e Cultura

Tornano in Sicilia le Frecce Tricolori: tutti pronti per il sorvolo della Pattuglia Acrobatica Nazionale sui Quattro Canti di Palermo

Tornano in Sicilia le Frecce Tricolori, il fiore all’occhiello della nostra Aeronautica Militare che in occasione del suo Centenario dalla costituzione (1923-2023) porterà sui cieli dell’isola l’evento “Aeronautica Militare ringrazia l’Italia”: una serie di manifestazioni e sorvoli con cui l’Arma Azzurra vuole esprimere la propria gratitudine a tutti i cittadini per il supporto ricevuto in questi suoi cento anni di Storia.

A Scicli (RG) il 23 luglio

Quest’anno l’evento vedrà protagonista la città di Donnalucata – Scicli (Ragusa), dove per l’occasione Sabato 23 luglio sarà allestito, presso il Lungomare di Donnalucata, il Villaggio Aeronautico con stand dimostrativi che tratteranno la Storia e la tecnologia della nostra Aeronautica Militare.
Domenica 23 luglio, a partire dalle ore 16,00, avrà inizio, sempre presso il Lungomare di Donnalucata, la manifestazione aerea con il passaggio di diversi velivoli tra Elicotteri e caccia intercettori per arrivare quindi, alle ore 18,00all’ arrivo delle Frecce Tricolori che si svolgerà con l’esibizione delle numerose e tradizionali figure acrobatiche che hanno reso famosa nel mondo la Pattuglia Acrobatica Nazionale.

A Palermo il 24 luglio mattina

Le date siciliane dei sorvoli della Pattuglia Acrobatica Nazionale

Per i palermitani e per quanti, invece, si troveranno lunedì 24 luglio nella parte occidentale della Sicilia, di estremo interesse sarà il sorvolo delle Frecce Tricolori su Palermo per il tradizionale scatto fotografico della formazione azzurra in volo sulla verticale dei Quattro Canti: le Frecce arriveranno alle ore 10,30 da Ovest, sorvolando l’asse di Via Libertà per poi raggiungere il centro dei Quattro Canti e rilasciare la tradizionale e caratteristica fumata tricolore.

Gli organizzatori

Tra gli organizzatori della manifestazione aerea di Scicli, insieme all’ Aeronautica Militare e al Comune di Scicli, sarà presente anche l’Aeroclub di Palermo, storica istituzione aeronautica e sito di notevole pregio storico e tecnologico il cui Presidente, Fabio Giannilivigni, da ormai sei anni lavora instancabilmente per promuoverne la tutela e valorizzarne l’importanza culturale che lo storico Aeroporto palermitano possiede.

Il ruolo di Aeroclub Palermo

Siamo particolarmente orgogliosi di avere contribuito anche quest’anno all’organizzazione di un evento di notevole interesse per i siciliani come quello della Manifestazione aerea di Scicli che cade in occasione del Centenario della nostra Aeronautica Militare. L’ Aeroclub di Palermo, da sempre in prima linea nella promozione e nell’organizzazione dei principali eventi aeronautici dell’isola, avrà l’onore di aprire, con i propri velivoli, la Manifestazione aerea di Domenica 23 luglio.”
Michelangelo Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.