14 Luglio 2024
Carini

Istituto “Mursia” concluso il progetto “Nuoto Paralimpico – “BREAK YOUR LIMIT!”.

Alunni, genitori, docenti e Davide Marcianò di Piano Monaco

Si è concluso lo scorso 6 maggio, nella efficientissima piscina di “Piano Monaco” di Villagrazia di Carini, il progetto di nuoto Paralimpico “Break your limit!” che ha visto protagonisti dallo scorso mese di marzo 20 alunni con disabilità dell’Istituto Secondario “Ugo Mursia” di Carini.

A guidare i giovani nel progetto l’istruttore specializzato FIN Nino Citarda e dal team dei docenti di sostegno dell’Istituto Mursia.

A raccontarci il decorso del progetto, la prof.ssa Marisa Scafidi, che ci ha spiegato come tali iniziative, coerenti con l’atto di indirizzo dell’Istituto, sono svolte nell’ambito delle attività di sensibilizzazione e diffusione della cultura dell’inclusione che da sempre caratterizza il “Mursia” di Carini.

Alunni, docenti e genitori hanno trascorso una piacevolissima mattinata all’aria aperta all’interno dell’accogliente struttura di “Piano Monaco”, ed i genitori hanno potuto vedere con i propri occhi i benefici di una disciplina come il nuoto, che coinvolge ragazzi con disabilità e istruttori, possa apportare benefici inaspettati.

Una bella “pizziata” nel prato a bordo piscina e l’immancabile foto di gruppo ha concluso la splendida mattinata.

La piscina di Piano Monaco

Ambrogio Conigliaro

Giornalista pubblicista, guida AIGAE ed esperto di educazione ambientale, nel 2005 fondo Il Vespro dopo aver collaborato per anni con Carini Oggi. Lavoro per Legambiente nella Riserva Naturale Grotta di Carburangeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.