Palermo: Spasimo e GAM aperti a Capodanno ed Epifania

Spasimo4Apertura del 2016 con due importanti siti culturali del Comune di Palermo aperti ai visitatori e turisti che affollano la capitale siciliana. Anche nei giorni 1 e 6 gennaio – ci informa Antonella Di Maggio dell’Ufficio stampa del Comune –  sarà  infatti possibile visitare alcuni siti comunali. In particolare, lo Spasimo rimarrà aperto dalle ore 09.00 alle ore 17.30, mentre la Galleria d’Arte Moderna dalle ore 09.30 alle ore 18.00. Rimarranno chiusi, invece, l’Archivio Storico, l’Ecomuseo del Mare e Palazzo Ziino.

Il Sindaco, Leoluca Orlando e l'Assessore alla Cultura, Andrea Cusumano
Il Sindaco, Leoluca Orlando e l’Assessore alla Cultura, Andrea Cusumano

“Gli spazi e le attività culturali – dichiarano il sindaco Leoluca
Orlando e l’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano – sono strumenti non solo di accrescimento umano e spirituale per la collettività, ma possono essere un volano di sviluppo turistico ed economico. Da parte dell’Amministrazione è, quindi, un dovere, oltre che un piacere, rendere questi spazi fruibili e visitabili proprio nei momenti in cui è prevedibile la maggiore affluenza di cittadini palermitani e turisti”.

A partire dal 3 gennaio, inoltre, sarà possibile visitare lo Spasimo e
la GAM tutte le domeniche. Il primo sempre dalle ore 09.00 alle ore
17.30, la seconda dalle ore 09.30 alle ore 18.00. Anche l’Ecomuseo del Mare, a partire dal 3 gennaio, rimarrà aperto tutte le domeniche,
dalle ore 07.30 alle ore 18.30.

A.C.