17 Giugno 2024
CinisiCronaca

Cinisi. La Madonna senza volto

La Madonna a Cinisi è senza volto. Sfregio alla Madonnina di via delle Case, si ricercano cause e colpevoli e la popolazione è indignata dal gesto sacrilego e chiede giustizia.Da qualche giorno, lungo la strada che prosegue via Faro Pizzoli a Cinisi, a pochi passi dalla Chiesa “Ecce Homo” e nei pressi della caserma dei carabinieri, è stata trovata la statua della Madonnina, imbrattata di colore scuro. Collocata madonninacinisi1dentro una nicchia votiva, suscita grande sgomento in tutto il paese. Gli abitanti si chiedono se sia stato un incidente doloso e ne ricercano, ad oggi, le possibili cause.
L’effigie appare, infatti, irriconoscibile: il volto è verniciato di nero sino al petto e la mano destra presenta due dita spezzate. La statua raffigura la Madre di Gesù, intenta a calpestare col piede un serpente, simbolo del Bene che vince sul Male.
Questo atto criminoso provoca sconforto e amarezza e viene attribuito, dall’opinione pubblica, a un atto vandalico. Lupus in fabula, la maggior parte della gente difficilmente punta il dito contro se stessa, più facilmente addita lo straniero, considerato diverso e dunque condannabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.